Menu
Cerca
rho

Ponte di Mazzo: chiusa parzialmente via Borromeo

Lo scopo è consentire di eliminare le reti tecnologiche interferenti di telefonia

Ponte di Mazzo: chiusa parzialmente via Borromeo
Cronaca Rhodense, 21 Maggio 2020 ore 14:07

Il Ponte Buonarroti a Mazzo è stato chiuso l’8 febbraio, data ultima oltre la quale le perizie tecniche non davano più garanzie sufficienti in termini di idoneità statica. Ora è in corso il procedimento per l’aggiudicazione dell’appalto per la realizzazione dei lavori per la messa in sicurezza del ponte.

Ponte di Mazzo: chiusa parzialmente via Borromeo

Procedono i lavori per il ricondizionamento del ponte di Mazzo. In attesa dell’aggiudicazione della gara, sono in corso gli interventi iniziati a fine aprile, per l’eliminazione delle reti tecnologiche interferenti di telefonia, per poter liberare il ponte stesso e consentire la realizzazione dei successivi interventi, presumibilmente nel periodo estivo inoltrato. Tutte le reti telefoniche ancorate al ponte saranno trasferite in nuovo cunicolo ricavato sul ponte ciclopedonale di via Sauro con direzione via Borromeo. La realizzazione di questo cunicolo è già a buon punto e a breve, come da progetto approvato, sarà necessario attraversare completamente la sede stradale di via Borromeo in zona Pantanedo (proprio in corrispondenza del sottopasso della rampa del ponte di Mazzo), intervento indispensabile per ricollegate le reti telefoniche alle testate esistenti. Dal 25 maggio al 27 maggio prossimi, sarà chiusa parzialmente via Borromeo, con istituzione del senso unico alternato regolato da semafori o movieri. L’impresa farà uso di piastre d’acciaio carrabili per garantire il transito, convogliando i veicoli prima su una semicarreggiata e in seguito su quella opposta.

TORNA ALLA HOME