Menu
Cerca

Pollici in alto per Gabriele Cirilli, Mi Piace arriva a Legnano

Pollici in alto per Gabriele Cirilli, Mi Piace arriva a Legnano
Cronaca 02 Aprile 2019 ore 13:54

Slitta di qualche giorno lo spettacolo al Tirinnanzi di Legnano, ma per Mi Piace vale la pena aspettare.

Mi Piace, slitta al 17 Aprile la data di Legnano

"Michelle Hunziker mi voleva assolutamente a Roma per il suo programma Tv, ecco perchè ho spostato per gli amici di Legnano al 17 aprile...Del resto potevo dire no a una bella signora? E tralascio arcinota e amatissima. Mi perdonate? Ci sono il mercoledì successivo, si-cu-ris-si-mo!Gabriele".

Così Cirilli, in una nota, si rivolge ai numerosissimi fan, avvisandoli di questo improvviso cambio di date per cui  il suo "MI PIACE"  sarà al Tirinnanzi di Legnano mercoledì 17 aprile alle ore 21,00, slittando solo di alcuni giorni rispetto alla precedente programmazione.

Cambio date dovuto a motivi televisivi da cui, per vincoli contrattuali, l'attore non può svincolarsi.

Non gliene vogliano coloro che hanno già acquistato il biglietto, perchè lo spettacolo promette di non deluderli.

30 anni di carriera, 30 anni di sorrisi

Gabriele, che nel frattempo festeggia i trent'anni di carriera, utilizza ogni escamotage comico: dal monologo alla commedia degli equivoci, dal cabaret alle canzoni e balletti fino, addirittura, all'interpretazione, tra parentesi magistrale, di alcuni personaggi disneyani.

Mi Piace inizierà, infatti, con le note di "I'm a Believer" dal film d'animazione "Shrek", per proseguire con Aladin e, addirittura, Elsa di Frozen, dando dimostrazione delle abilità canore del comico abruzzese, già note a molti grazie alle esibizioni per "Tale e quale Show" con Carlo Conti sulla Rai.

Mi Piace: quanto contano i pollici nella vita

Il nocciolo della questione è cosa si fa o non si fa per un mi piace sui social? Lo spettacolo, ideato con Maria de Luca, Giorgio Ganzerli, Gianluca Giugliarelli e Alessio Tagliento, racconta della spasmodica rincorsa al pollice insù, che ci gratifica e la fuga da quello ingiù.

"In ogni telefonino c'è tutta la nostra vita, più le cosiddette app.con i propri gusti, abitudini, priorità. Un tempo per capire "chi siamo", ci voleva lo psicologo!" dichiara l'attore. Sul palco, assieme a lui, Umberto Noto, che impersona untecnico informatico, sopra le righe, che lo interrompe nel clou degli interventi per aiutarlo con il backup dello smartphone e cose del genere. Tra proiezioni video e spassosi aneddoti sulla "dipendenza" da schermo, Gabriele strappa al pubblico un fiume di risate, in uno spettacolo che sa divertire, dando al contempo uno spaccato reale e dettagliato di questa nuova umanità smartphoniana.

Costo Biglietti: da € 19 poltrona, da € 24 poltronissima

Prevendita: Teatro Tirinnanzi Piazza IV Novembre Legnano ogni mercoledì, venerdì e sabato h.16,00/19,00   presso Disco Stores Galleria Ina, Piazza San Magno 4 – Legnano- tutti i giorni non festivi da lunedì a sabato.

On line: www.melarido.store, www.teatrotirinnanzilegnano.it (senza costi aggiuntivi)

Su www.vivaticket.it (con piccolo costo aggiuntivo per scelta diretta del posto).

Info e prenotazioni: biglietteria@melarido.it - Telefono teatro-mobile: 331 7189086

 

 

 

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE GLI ALTRI ARTICOLI