Polizie locali unite, ecco i primi interventi

Polizie locali unite. Il patto tra Parabiago e Nerviano entra nel vivo e in settimana gli agenti dei due paesi hanno iniziato i controlli congiunti.

Cronaca 27 Ottobre 2017 ore 13:03

Polizie locali unite, stiamo parlando di quelle di Parabiago e Nerviano.

Polizie locali unite, l'accordo di luglio

Lo scorso luglio i sindaci dei comuni di Parabiago e Nerviano avevano sottoscritto una convenzione “per la gestione associata di alcuni servizi di Polizia Locale”. Si tratta di fatto di un accordo che prevede di incrementare la vigilanzaa e il controllo del territorio durante il periodo serale, notturno ma anche festivo. Sia attraverso la normale attività di controllo sia attraverso il monitoraggio degli autoveicoli in transito nei due paesi.

I primi due interventi

Con i primi due interventi della scorsa settimana, la convenzione è entrata concretamente nel vivo. I corpi di polizia locale di Parabiago e Nerviano infatti sono stati impegnati in azioni di controllo con sistema di rilevazione targa system.

"Con l’attivazione di questa convenzione contiamo di aumentare il livello di sicurezza stradale sui tratti di collegamento tra i due comuni -afferma il sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi- Già le prime due giornate di controllo della scorsa settimana hanno permesso di accertare più di 500 autovetture al giorno di cui circa il 1,2% è risultato non essere in regola".

 I controlli sono stati effettuati martedì 17 ottobre dalle 15 alle 18 in prossimità di Via Santa Maria e nelle frazioni. I controlli hanno infatti fermato 24 autovetture di cui 7 multate per infrazione del codice della strada. Invece mercoledì 18 ottobre gli agenti hanno pattugliato dalle 15 alle 17.45 in prossimità di Corso Sempione accertando 2 mancate revisioni. A ciò si aggiungono 1 assicurazione scaduta; 1 sorpasso non idoneo; 1 guida con telefonino; 1 mancanza di documento; 16 inviti a fornire documenti successivamente.

 "Unendo le forze di Polizia Locale -dichiara il sindaco di Nerviano Massimo Cozzi- si va verso un maggiore controllo del territorio, un’azione che mira ad ottenere più sicurezza stradale e che risponde alle richieste della gente di avere maggiore presenza di agenti di Polizia Locale sul territorio".