Cronaca

Politica di Parabiago in lutto, è morto Franco Borghi

E' venuto a mancare l'ex sindaco e attuale presidente del Consiglio comunale a Parabiago, Franco Borghi (Forza Italia), classe 1951.

Politica di Parabiago in lutto, è morto Franco Borghi
Cronaca Legnano e Altomilanese, 14 Gennaio 2019 ore 08:32

La politica di Parabiago è in lutto. Nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 gennaio 2019, infatti, è venuto a mancare l'ex sindaco e attuale presidente del Consiglio comunale, Franco Borghi (Forza Italia).

Politica in lutto: la scomparsa di Borghi

Non stava bene da qualche tempo, l'ex sindaco di Parabiago in quota Forza Italia Franco Borghi. E' venuto a mancare nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 gennaio 2019 all'età di 67 anni. In queste prime ore di lunedì, sono tante le dimostrazioni di affetto e di cordoglio verso la famiglia, da parte dei politici di Forza Italia, che ne ricordano la grande passione per la politica e la propria città.

Il ritratto

Franco Borghi, per anni, è stato medico; un dottore molto conosciuto non solo a Parabiago, ma anche nei paesi vicini. Poi la passione per la politica che non lo ha fatto mollare fino alla fine. Già nel 1985 era stato eletto consigliere comunale a Parabiago tra le fila della DC; dal 1990 al 1993 è stato poi assessore ai Servizi sociali. L'anno dopo, nel 1994, ha subito aderito a Forza Italia, nel cui partito è rimasto anche negli anni successivi. Dal 1995 al 2000 è tornato a sedersi in Consiglio comunale, in opposizione, ed è stato nominato capogruppo per FI. Dal 2000 al 2010 ha ricevuto poi la carica di vicesindaco, fino a ricoprire quella di sindaco dal 2010n al 2015. Nelle elezioni amministrative che hanno visto trionfare l'attuale primo cittadino Raffaele Cucchi (Lega) ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio comunale.

I funerali si terranno domani, martedì 15 gennaio 2019, alle 11 nella chiesa dei SS. Gervaso e Protaso in piazza Maggiolini a Parabiago.

LEGGI ANCHE: Addio a Franco Borghi, il cordoglio della politica

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter