Menu
Cerca

Polidori inarrestabile, aperta nuova via in Val D'Adige

il 20 aprile Polidori e Pelanda aprono una via in Val D'Adige. Impervia e faticosa, si chiama Psycho

Polidori inarrestabile, aperta nuova via in Val D'Adige
Legnano e Altomilanese, 20 Maggio 2019 ore 14:46

Inarrestabile Polidori, aperta una nuova via in Val D'Adige

Walter Polidori, meglio conosciuto come "Pres" e Alessandro Pelanda, detto "Pelo", salgono, il 20 aprile, la parete della montagna in Val D'Adige che già era stata teatro di un tentativo di apertura, ad opera di Chiara Beltrame e Rafael de Miguel. Doveroso, quindi, dice Polidori, dedicare loro la prima parte dellla via, in quanto per primi inidviduarono la linea di salita, rimasta poi inconclusa a causa della prematura scomparsa di De Miguel. Felicemente sorpreso, il figlio della Beltrame, Nicola Emanuelli, che, subito dopo aver letto la notizia della salita pubblicata da Walter ha commentato:

"Pensa la coincidenza, proprio ieri me ne ha parlato mia mamma, dicendomi che aveva iniziato quella via, insieme a suo marito Rafael De Miguel. Poco dopo gli fu scoperta una malattia meschina, che lo ha portato alla morte, non permettendogli di finirla. Le ho proposto di tornare per vedere se qualcuno avesse proseguito. ora torneremo per farla insieme"

Psycho, la via sulla "parete della paura"

Una parete piuttosto difficile, con roccia di scarsa qualità e la presenza di molti blocchi instabili a cui fare attenzione e prese spesso da verificare, che Polidori consiglia, infatti, di affrontare ad alpinisti esperti che sappiano muoversi su un terreno delicato e da proteggere.

Basti pensare che il toponimo usato per la salita centrale della montagna è Pilastro della Paura. E non è difficile crederlo. Una volta arrivati sulla sommità il panorama è mozzafiato, ma a giudicare dalle foto, il percorso sembra alquanto ripido.

A conclusione della salita una breve sosta per renderci partecipi, grazie alle numerose foto scattate, dello spettacolo a cui i due alpinisti hanno potuto assistere.

La nuova, faticosa e impervia via è stata chiamata dai due avventurieri Psycho.

 

CLICCA QUI PER ALTRE NOTIZIE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

13 foto Sfoglia la gallery