Polentata e bancarelle e il centro rivive

Migliaia di persone hanno invaso il corso per vedere il mercatino di Forte dei Marmi e per gustare le golosità offerte dalla Pro loco di Tradate

Polentata e bancarelle e il centro rivive
Cronaca 28 Novembre 2017 ore 00:35

Il centro rivive grazie alla Pro loco che aspettando il Natale ha riproposto domenica la sagra della polenta arricchita quest’anno dal mercatino di Forte dei Marmi. Un vero successo.

 

Il centro rivive tra golosità e idee regalo

Sono state davvero tante le persone che hanno sfidato il freddo e il vento per partecipare all’evento promosso domenica dalla collaudata squadra della Pro loco che per il 16esimo anno ha proposto  la sagra della polenta. Quest’anno arricchita dal mercatino di Forte dei Marmi e dagli ambulanti dell’Insubria. Aperti per l'occasione anche i negozi.

Il centro rivive grazie agli chef della Pro loco

Sono state ben 1100 le portate servite al banco gastronomico allestito in piazza Mazzini nel solco di una tradizione divenuta irrinunciabile nel panorama delle iniziative cittadine. Gli abili cuochi già alle prime luci dell’alba si sono messi ai fornelli e davanti a tre grossi paioli in rame per preparare il piatto della tradizione e deliziare centinaia di palati. Un altro record di presenze che bissa quello dell’anno scorso, dove si era già registrato il tutto esaurito.

Pro loco soddisfatta

"Siamo molto soddisfatti dell’ottima riuscita della polentata e del mercatino che ha animato il centro cittadino portando moltissimi visitatori"commentano i volontari del gruppo capitanato da Giuseppe Broggi.  "Vogliamo ringrazie le ragazze del gruppo twirling per l’esibizione di domenica pomeriggio, la Protezione civile e gli operai di Seprio servizi che hanno ripulito la città lunedì mattina". L'iniziativa di domenica apre di fatto la rassegna pre-natalizia che oltre al pattinaggio sul ghiaccio, alle giostre prevede diversi eventi organizzati da Comune e commercianti per regalare un dicembre da favola.