Cronaca

Picchiava i genitori per comprare la droga, 40enne arrestato

Picchiava i genitori per avere soldi per comprarsi la droga. Intervengono i carabinieri che arrestano un 40enne già noto alla Giustizia.

Picchiava i genitori per comprare la droga, 40enne arrestato
Cronaca Rhodense, 22 Aprile 2018 ore 12:46

Picchiava i genitori per avere i soldi per comprare la droga, 40enne italiano arrestato dai carabinieri.

Picchiava i genitori: l'intervento dei carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, sabato 21 aprile, i carabinieri della Tenenza di Bollate hanno tratto in arresto un 40enne italiano. L'uomo, commesso, già noto alla Giustizia, è ritenuto responsabile di estorsione. I militari sono intervenuti presso l’abitazione dei genitori 66enni, su richiesta di questi ultimi, dove l’uomo si era recato poco prima per ottenere denaro per l’acquisto di stupefacenti.

Schiaffi e pugni a mamma e papà

Al rifiuto dei genitori, il 40enne non ha esitato a minacciarli e colpirli con schiaffi e pugni. Giunti sul posto, i carabinieri hanno bloccato il figlio violento. Inoltre, hanno appreso che tali richieste andavano avanti da un paio di settimane, durante le quali, con le stesse modalità, aveva ottenuto dai genitori 1.500 euro. Per gli anziani non è stato necessario il ricorso a cure mediche, mentre l’arrestato è stato condotto a San Vittore.