Villa Cortese

Piazza del Carroccio tra schiamazzi e sporcizia: l’ira dei residenti

"Non ne possiamo più. Abbiamo chiamato i Carabinieri, ma i ragazzi si dileguano per poi tornare di lì a poco".

Piazza del Carroccio tra schiamazzi e sporcizia: l’ira dei residenti
Legnano e Altomilanese, 26 Luglio 2020 ore 10:49

Piazza del Carroccio, come già avvenuto in passato, nelle ore serali e notturne è luogo di bivacco per un consistente numero di giovani che fanno baccano e lasciano segni inequivocabili del loro passaggio.

Piazza del Carroccio ritrovo abituale di gruppi di maleducati

I ragazzi, tra adolescenti e maggiorenni, si alternano sugli scalini dell’edificio comunale, lasciando spesso rifiuti in giro, facendo confusione e avendo poco rispetto per le persone che abitano in quella zona così centrale, dove si affaccia il municipio. Situazioni simili vengono segnalate nel parchetto di via Lussemburgo e perfino in piazza Vittorio Veneto, di fronte alla chiesa parrocchiale. “Non ne possiamo più – dicono i residenti – La sera è un viavai di ragazzi, arrivano a essere anche una quarantina. Nel tardo pomeriggio e prima serata sono i più giovani, fino a 18 anni. Poi, successivamente, arrivano quelli più grandi che fanno rumore fino a ora tarda, lasciano spesso in giro rifiuti (cartoni delle pizze, bottiglie di birra e tanto altro) e non hanno nemmeno vergogna di urinare agli angoli del municipio”. Nulla riesce a farli desistere da questa pratica che si ripete puntualmente: “Abbiamo più volte chiamato i Carabinieri ma, anche quando arriva una pattuglia, i ragazzi si dileguano per poi tornare di lì a poco. E quando qualche condomino ha provato a protestare, ha ottenuto solo insulti”.

L’opposizione presenterà un’interrogazione in Consiglio comunale

Levata di scudi dall’opposizione, che presenterà un’interrogazione nel corso del prossimo Consiglio comunale. “Purtroppo la situazione ci è ben nota da tempo – ha detto il capogruppo Alessandro De Vito – Già nel 2016 e nel 2017 abbiamo posto la questione al Consiglio e alla Giunta, chiedendo l’installazione di nuovi sistemi di videosorveglianza e l’intensificazione dei controlli da parte delle forze dell’ordine. È bene ricordare che la pulizia e la sistemazione dei danni provocati dagli incivili comportano costi a carico dei nostri cittadini che hanno così oltre al danno, la beffa. Porremo nuovamente la questione in Consiglio, chi abbandona rifiuti, deturpa e danneggia l’arredo urbano, deve pagare dazio. Temo tuttavia che gli strumenti messi in campo fino ad ora, da soli, non bastino, occorrono esperienze formative di educazione civica fin dalle scuole elementari per sensibilizzare i ragazzi fin da giovani e farne poi uomini e donne consapevoli”.

Il sindaco è pronto a chiedere un aiuto ai vigili dei comuni vicini

In municipio stanno provando a mettere una pezza alla situazione relativa agli schiamazzi notturni.
«Come sempre accade in estate, ci sono ragazzotti che non hanno niente da fare e pensano bene di rendersi responsabili di questo tipo di situazioni – ha commentato il sindaco Alessandro Barlocco – In piazza del Carroccio, dove eravamo già intervenuti, rispetto al passato lasciano meno sporcizie in giro ma oggettivamente fanno parecchio baccano e disturbano gli abitanti della zona. Nel parchetto di via Lussemburgo, invece, stiamo facendo qualche ulteriore indagine e pare che i gruppetti che sporcano di più vengano da fuori paese; si tratta di ragazzotti un po’ più adulti che fanno anche i “bulletti”; la modalità di intervento, però, non può che essere la stessa: chiamare i Carabinieri”.  In piazza del Carroccio sono presenti anche le telecamere. «”no strumento che ci può aiutare a capire meglio, mentre il parco è difficile da presidiare in questo modo – ha continuato il primo cittadino – Non possiamo nemmeno pensare di impiegare il corpo di Polizia Locale, che finisce il proprio orario di lavoro precedentemente e che al momento, per una serie di situazioni contingenti, è sottodimensionato. Abbiamo fatto in passato e cercheremo di fare in futuro alcune pattuglie serali in collaborazioni con i vigili di Legnano e Rescaldina, dandoci una mano tra Comuni vicini”.

Piazza del Carroccio tra schiamazzi e sporcizia: l'ira dei residenti
La sporcizia sui gradini del municipio di piazza del Carroccio

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia