Cronaca

Pero ha dato l'ultimo saluto a Virginia l'infermiera del paese

Andata in pensione dall'ospedale di Rho si era dedicata ai malati del paese cui faceva punture e medicazioni

Pero ha dato l'ultimo saluto a Virginia l'infermiera del paese
Cronaca Rhodense, 25 Dicembre 2022 ore 15:00

Pero  ha dato ieri, sabato vigilia di Natale l’ultimo saluto a Virginia Alfieri, l’infermiera del paese, così la ricordano tutti, morta 84, dopo una lunga malattia.

Una volta in pensiona, grazie al marito che l'accompagnava ovunque ha curato tutto il paese

Malattia che si era aggravata nel 2019, subito dopo la scomparsa dell’amato marito Cesare, col quale era stata sposata per 60 anni. Quando Virginia, che lavorava all’ospedale di Rho, è andata in pensione, si è dedicata alla libera professione, con l’aiuto proprio del suo Cesare. Non guidando infatti, il marito l’accompagnava di casa in casa, dove era richiesto il suo aiuto, e attendeva pazientemente in auto che Virginia terminasse il suo lavoro.

Sarà ricordata per la sua professionalità e per la sua umanità

«Virginia – racconta la cognata Maria Luisa Stocchi – ha fatto le punture a tutti i bambini di Pero, compreso il mio. Oltre alla sua professionalità, noi tutti la ricorderemo per la sua grande umanità. Sempre disponibile, anche durante la notte, molto attenta ai pazienti, soprattutto ai più piccoli coi quali era davvero fantastica. Era un punto di riferimento in un momento storico in cui si faceva fatica a trovare qualcuno che venisse a casa”.

Il suo adorato pastore tedesco è stato adottato da una famiglia del paese

Virginia viveva col suo cane, un pastore tedesco di 7 anni che, grazie al passaparola, è stato adottato. «Siamo davvero contenti – prosegue Maria Luisa Stocchi – di aver trovato una famiglia che se ne occuperà nel migliore del modi, come avrebbe voluto Virginia».

Seguici sui nostri canali