Menu
Cerca

Per ogni augurio ricevuto dona un euro alla ricerca

Matteo Colombo per il suo compleanno ha fatto visita ai bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia del Maria Letizia Verga di Monza.

Per ogni augurio ricevuto dona un euro alla ricerca
Cronaca Saronno, 29 Luglio 2018 ore 09:30

Il corridore Matteo Colombo ha contribuito al progetto di «Quelli che con Luca»

Per ogni augurio contribuisce alla lotta contro la leuemia

Per ogni augurio, un euro alla ricerca contro la leucemia infantile. In occasione del suo 34esimo compleanno, festeggiato martedì 17, il corridore Matteo Colombo ha voluto pensare ai bambini che, ogni giorno, lottano contro la malattia, contribuendo al sostegno della ricerca. «Ho pensato di donare un euro per ogni augurio di buon compleanno.

In tutto sono stati 600 i messaggi

Ne ho ricevuti circa 600 e dunque sarà pari a 600 euro il contributo che destinerò all’associazione “Quelli che con Luca” per finanziare il progetto scientifico che la onlus si è prefissata per il 2018», rivela Colombo, precisando: «I fondi verranno poi devoluti alla Fondazione Tettamonti di Monza, uno dei principali centri specializzati nelle leucemie pediatriche». Ma non è finita qui: lo sportivo ha voluto trascorrere il suo compleanno proprio nel reparto di oncoematologia pediatrica: «Ero già stato a Bergamo e martedì scorso ho voluto fare visita ai bambini ricoverati al Maria Letizia Verga di Monza, donando loro sorriso e incoraggiamento». Oltre a sostenere personalmente la ricerca, Colombo ha portato la battaglia di Andrea Ciccioni, fondatore di «Quelli che con Luca», all’interno del suo mondo sportivo: «Mercoledì i corridori di “Podismo Brianza” hanno donato alla onlus 800 euro. Io ho fatto da intermediario, facendo conoscere alla società sportiva sia Ciccioni sia Maria Caterina Rotiroti, ricercatrice della Fondazione Tettamanti.