Per l'etilometro è quasi da coma etilico: denunciato

Arrestato un romeno di 37 anni: era già destinatario di un ordine di carcerazione.

Per l'etilometro è quasi da coma etilico: denunciato
Cronaca Saronno, 22 Dicembre 2019 ore 12:32

Ieri i carabinieri della Compagnia di Saronno hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato a prevenire reati contro il patrimonio e a controllare il regolare assetto della circolazione stradale lungo le principali arterie. Il servizio si è svolto all’interno e nei dintorni della città di Saronno, con un’attenzione particolare puntata sulle zone commerciali, sulle periferie residenziali e sui luoghi che ieri erano particolarmente frequentati dai cittadini.

Per l'etilometro è quasi da coma etilico: denunciato

Ieri le pattuglie di Saronno hanno perlustrato continuamente le vie della città ed eseguito numerosi posti di controllo lungo le strade principali, identificando e controllando 57 persone e 42 veicoli. Non sono mancati i trasgressori. In particolare, un ucraino di 55 anni è stato fermato da una delle pattuglie impegnate nel particolare servizio poiché notato completamente ubriaco. Sottoposto al controllo dell’etilometro: l’uomo era positivo con tasso pari a 3.05 g/l. Praticamente quasi vicino al coma etilico. Sequestrato il veicolo, il 55enne è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio per guida in stato di ebbrezza alcolica. Infine, durante l’identificazione dei numerosi soggetti passati al setaccio della bancadati, è stato rintracciato anche un romeno di 37 anni, regolarmente residente a Saronno, che era destinatario di un ordine di carcerazione perché condannato dal Tribunale di Monza per ricettazione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. L’uomo, dichiarato in arresto è stato fotosegnalato e, al termone della procedura prevista, accompagnato nel carcere di Busto Arsizio, dove sconterà una pena residua di 3 anni e 3 mesi.