Cronaca
Omicidio

Pensionato massacrato a coltellate nella sua casa

La vittima è un uomo di 82 anni. Inquirenti sulle tracce di un 35enne

Pensionato massacrato a coltellate nella sua casa
Cronaca Milano città, 07 Dicembre 2021 ore 10:49

Macabro omicidio nella notte a Milano: un pensionato di 82 anni è stato massacrato nella sua abitazione in Porta Milano a colpi di coltellate

Omicidio a Milano: pensionato massacrato a coltellate

L'allarme è scattato lunedì sera, 6 dicembre, poco prima delle 21 in un condominio di via Giulio Romano, in zona Porta Romana, a Milano, dopo che alcuni vicini avevano sentito delle urla provenire da un appartamento.

Giunti sul posto i Carabinieri hanno trovato una scena inimmaginabile. La porta d'ingresso, infatti, era stata letteralmente squarciata grazie a una motosega con la quale era stato creato un quadrato di dimensioni tali da far passare una persona. All'interno, invece, sotto un tavolo c'era il cadavere di un uomo: Pierantonio Secondi, 82 anni, pensionato. L'uomo, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, era stato prima colpito con la motosega e poi ucciso a coltellate

La caccia all'uomo

Gli investigatori ora sono sulle tracce di un uomo di 35 anni di origini rumene, conoscente del pensionato, dal momento che sul pianerottolo sono stati trovati alcuni suoi oggetti personali: l'ipotesi più probabile è quindi che non si sia trattato di una rapina degenerata in omicidio, ma che l'assassinio sia riconducibile a motivazioni personali. I Carabinieri hanno anche appurato che l'82enne nei mesi scorsi aveva denunciato per stalking l'indiziato di reato

5 foto Sfoglia la gallery