Menu
Cerca

Passirana si ferma per l'ultimo saluto a don Angelo

Passirana si ferma per l'ultimo saluto a don Angelo
Cronaca Rhodense, 31 Agosto 2019 ore 09:10

Oggi alle 14 saranno celebrati i funerali dell'ex parroco don Angelo Grondona

Ha contribuito alla crescita della frazione

Ha contribuito alla nascita dell’associazione anziani, sostenuto il corpo musicale Santa Cecilia e il coro Laus Deo ma soprattutto era un amico di tutti e non rifiutava mai a nessuno una parola di conforto. Si ferma nel pomeriggio di oggi tutta la frazione di Passirana per i funerali di don Angelo Grondona, l’ex parroco, rimasto a vivere a Passirana anche dopo la pensione che ha fatto veramente tanto per la frazione rhodense. Don Angelo, 86 anni, si è spento nella mattinata di mercoledì 28 agosto, lasciando tutti i residenti della frazione senza parole.

Un ricordo dell'assessore Nicola Violante

Un suo ricordo l’abbiamo fatto con l’assessore ai servizi sociali del Comune di Rho Nicola Violanteresidente e persona molto attiva a Passirana, che conosceva don Angelo da 30 anni. «Ho conosciuto Don Angelo oltre 30 anni fa e da subito si è instaurato un ottimo rapporto che ha fatto sì che si creassero le condizioni per una proficua collaborazione che ha sempre avuto quale obiettivo La creazioni delle migliori condizioni di vita per tutti noi residenti nella frazione di Passirana. Don Angelo - prosegue Nicola Violante -, ha sicuramente contribuito alla crescita serena e costruttiva della nostra frazione  Non ha fatto mai mancare la sua attenzione nei confronti dei giovani, delle famiglie e degli anziani.  È sempre stato generosamente vicino alle persone in difficoltà e con la stessa generosità ha sostenuto iniziative e progetti che in questi 30 anni gli sono stati proposti. Ha contributo alla nascita della Associazione Anziani, sostenuto con convinzione il Corpo musicale Santa Cecilia e il coro Laus Deo. Personalmente e con me quanti lo hanno conosciuto non possiamo che ringraziarlo per quanto ci ha donato.  Buon viaggio Don Angelo sono certo tu sia già tra le braccia del Signore».

Anche la banda ha ricordato il sacerdote

Un ricordo sui social anche da parte dei dirigenti del corpo bandistico Santa Cecilia. «Non muore chi ha lasciato un segno indelebile nel nostro cuore, nella nostra memoria sarà sempre sorridente e pieno di vita. Ciao Don Angelo grazie di tutto a nome della banda. Buon Viaggio.

Esequie celebrate dal cardinal Francesco Coccopalmerio

I funerali di don Angelo cui parteciperanno numerosi sacerdoti di Rho e i rappresentanti dell'amministrazione comunale saranno concelebrati dal cardinal Francesco Coccopalmerio suo amico.