Parcheggi disabili, beccati i "furbetti del pass"

Parcheggi disabili, gli agenti della Polizia locale hanno beccato quei cittadini che utilizzavano il pass in modo illegittimo.

Parcheggi disabili, beccati i "furbetti del pass"
Cronaca Legnano e Altomilanese, 20 Febbraio 2018 ore 09:12

Parcheggi disabili, gli agenti della Polizia locale di Castano Primo hanno trovato e multato quei cittadini che utilizzavano il pass in modo improprio.

Parcheggi disabili: i controlli della Polizia locale

Gli agenti del Comando di piazza Mazzini hanno intensificato i controlli sull'uso illegittimo e improprio del pass per i disabili. In particolar modo, i controlli si sono soffermati sull'uso dei pass da parte degli automobilisti che parcheggiavano la propria auto negli spazi riservati alle persone portatrici di handicap.

Le multe

L’intensificazione dei controlli ha portato, infatti, negli ultimi giorni gli agenti a sanzionare ben 6 persone per utilizzo improprio. In un caso si parla anche il ritiro di un pass. Mentre nel primo caso il disabile non era a bordo del veicolo e i familiari ne facevano uso esponendolo e posteggiando nei spazi gialli, nell’ultimo addirittura il conducente utilizzava il pass di una persona deceduta ormai da mesi. I soggetti, così, sono stati tutti sanzionati. Inoltre sono ancora in corso altri controlli e verifiche per dissuadere questo pratica che va a ledere la libertà di chi ne ha realmente necessità.