Legnano

Parcheggi a pagamento: arrivano i pannelli intelligenti

Sono stati installati in corso Sempione per segnalare il numero dei posti liberi nelle aree di sosta Matteotti/Gilardelli e Cantoni.

Parcheggi a pagamento: arrivano i pannelli intelligenti
Legnano e Altomilanese, 19 Settembre 2020 ore 10:07

Parcheggi a pagamento: a Legnano arrivano i pannelli luminosi che segnalano il numero dei posti liberi

Parcheggi a pagamento: si accendono i pannelli informativi

Supportare gli automobilisti negli spostamenti, fornendo loro in tempo reale la disponibilità dei principali parcheggi cittadini a pagamento: è la finalità che Amga ha perseguito, installando tre nuovi dispositivi di infomobilità su corso Sempione a Legnano.
Un ampio pannello a messaggio monocromatico con pixel color ambra compare, infatti, da ieri, venerdì 18 settembre 2020, in corrispondenza della rotatoria di via Lampugnani (direzione San Vittore Olona/Legnano): si tratta di un dispositivo che, programmabile attraverso un sito web, può contenere messaggi di vario genere, modificabili in base alle esigenze d’informazione che si vuole dare in un determinato momento o periodo dell’anno (per esempio, il giorno del Palio, quando in città si registra un particolare afflusso di gente, può risultare utile mostrare i posti liberi nel parcheggio Cantoni, o anche solo fornire comunicazioni di servizio, finalizzate a una mobilità ordinata).

L’area di sosta Cantoni è sottoutilizzata

Oltre a questo grande pannello, Amga ha installato due cartelli con frecce direzionali che indicano l’ubicazione del parcheggio Cantoni (decisamente meno utilizzato, rispetto al Matteotti/Gilardelli) e i posti liberi che lo stesso offre. Uno di questi cartelli si trova all’incrocio con via Ugo Foscolo e l’altro in corrispondenza dell’intersezione con via Alessandro Volta. Scopo dell’intervento è quello di promuovere l’utilizzo del parcheggio Cantoni che, come si diceva, risulta decisamente sottoutilizzato rispetto ai posti che offre. Non ha senso attendere che si liberi uno stallo nel parcheggio Matteotti/Gilardelli quando, pochi metri più in là, la certezza di poter parcheggiare è praticamente garantita.

Amga potrebbe riaccendere anche i pannelli nelle zone decentrate

Se l’esperimento avrà successo, Amga andrà a riattivare, alla luce delle nuove tecnologie, anche quei pannelli che, ubicati in zone più decentrate, risultano spenti ormai da tempo.

Parcheggi a pagamento: arrivano i pannelli intelligenti

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia