Parabiago, Nonna Giovanna festeggia i 100 anni con parenti e amici

Parabiago, Nonna Giovanna festeggia i 100 anni con parenti e amici
Cronaca 15 Aprile 2017 ore 16:47

PARABIAGO - Giovanna Porrini: un sorriso dolcissimo, un grande cuore, tre figli, due nipoti e un pronipote, Diego. Questo l’identikit della centenaria parabiaghese che ieri ha festeggiato questo importante traguardo insieme ad amici e parenti. Una festa in grande stile preceduta dalla Santa messa celebrata da Don Felice Noè e proseguita con il taglio della torta e il brindisi di rito. Anche l’Amministrazione comunale, con la presenza dell’assessore Elisa Lonati e del vice sindaco Adriana Nebuloni, ha voluto essere presente con un mazzo di calle e rose rosa per portare gli auguri a nome della comunità parabiaghese.

"Gli auguri da parte dell’Amministrazione comunale e della città sono doverosi - afferma il vice sindaco - arrivare a 100 anni con un sorriso come quello della signora Giovanna, non è proprio da tutti. Vedere una famiglia così numerosa e affettuosa stringersi intorno a questa nostra concittadina, mi ha riempito davvero il cuore e dato testimonianza che si possa vivere ancora dei valori della famiglia”.

La storia della signora Porrini racconta che è stata donna di grande generosità. Rimasta vedova in giovane età con un figlio a carico, si è risposata e ha adottato due ragazze, una è purtroppo già mancata agli affetti. Durante i festeggiamenti, parenti e amici le hanno dedicato una poesia scritta da Gaetano d’Alessio e letta dal pronipote Diego. Di lei la famiglie dice: “Giovanna è una donna di grande cuore che merita rispetto e amore, così come lei ha saputo dare a noi nel corso degli anni.”