Parabiago, al via il nono corso di difesa femminile

Tutto pronto a Parabiago per il corso gratuito di difesa femminile, che prenderà avvio il 12 gennaio 2020: ecco di cosa si tratta.

Parabiago, al via il nono corso di difesa femminile
Legnano e Altomilanese, 08 Gennaio 2020 ore 14:26

Parabiago, tutto pronto per l'avvio del corso di difesa prsonale gratuito rivolto alle donne, che inizierà domenica 12 gennaio 2020.

Parabiago, il corso unisce Comune e Asd Arti Marziali

Il corso di difesa personale gratuito rivolto alle donne è arrivato alla sua nona edizione, l'iniziativa pensata e promossa dall'assessorato allo Sport del Comune di Parabiago, in collaborazione con ASD Arti Marziali, segna così un traguardo importante che evidenzia una sempre viva attenzione di prevenzione alla sicurezza, anche personale.

La durata del corso

La durata del corso prevede quattro lezioni, due di teoria e due di pratica. Il corso inizia il 12 gennaio 2020 e prevede al massimo 50 persone partecipanti con un'età minima richiesta di 16 anni. Le lezioni si svolgeranno il 12-19-25 gennaio e il 2 febbraio 2020 presso la palestra grande delle scuola primaria di via Gramsci dalle 10 alle 12. Solo per la prima lezione il ritrovo è fissato per le ore 9.45 in modo da agevolare il ritiro dei moduli di iscrizione.

Parabiago, corso di difesa femminile

Le parole dell'assessore

“Arrivare alla nona edizione di questo corso, significa aver intercettato un bisogno reale - dichiara l’assessore allo Sport Diego Scalvini - Ogni anno, infatti, registriamo molto interesse da parte delle donne che intendono sentirsi maggiormente al sicuro nella vita quotidiana. Ringrazio molto l'associazione Arti Marziali Parabiago per la disponibilità, la professionalità e la sensibilità che dimostra nell'organizzazione di questa iniziativa e  invito le donne interessate ad affrettarsi a iscriversi attraverso l'associazione stessa”.

"Si riconosceranno le situazioni di pericolo"

“Durante le lezioni insegneremo soprattutto a riconoscere le situazioni di pericolo per evitare lo scontro diretto con malintenzionati - dichiara Giulietto Bronzato, responsabile del corso di difesa personale - Cosa ci preme insegnare davvero, infatti, non sono tanto le tecniche che con il tempo si tende a dimenticare, ma il sapersi muovere nel modo giusto in caso di minacce insegnando alle donne ad evitare lo scontro diretto con l’aggressore”.

Per ulteriori informazioni scrivere ad artimarzialiparabiago@gmail.com

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE