incidente sul lavoro

Operaio resta schiacciato da un serbatoio

L’uomo risulta dipendente di un’azienda in appalto, la “Donelli” di Cuggiono

Operaio resta schiacciato da un serbatoio
Bollatese, 16 Giugno 2020 ore 17:40

Ancora un incidente sul lavoro questo pomeriggio, martedì 16 giugno, in Bergamasca, e in particolare a Carvico: un operaio al lavoro nelle officine meccaniche “Fai” è rimasto schiacciato sotto un serbatoio che stava verniciando. L’incidente è avvenuto attorno alle 13.30,  nell’azienda di via Pedrinelli che produce apparecchi a pressione in acciaio per industrie chimiche, petrolchimiche e petrolifere.

Operaio resta schiacciato da un serbatoio

L’operaio, M.F, stava verniciando un grosso serbatoio. L’uomo risulta dipendente di un’azienda in appalto, la “Donelli” di Cuggiono che si occupa proprio di verniciature e sabbiature. Per ragioni da accertare, mentre eseguiva dei ritocchi il grosso serbatoio gli è caduto sulla gamba, procurandogli un grave trauma multiplo a tibia, perone e piede. Immediati i soccorsi da parte dei colleghi, che hanno chiamato il 112. L’uomo è rimasto sempre cosciente ed è stato trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice giallo.

Sul posto, insieme ai carabinieri, anche il personale tecnico dell’ Ufficio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro di Bonate Sotto, per avviare l’inchiesta tesa a ricostruire la dinamica dell’evento.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia