Cronaca

Omicidio di Rho: isolato il Dna dell'assassino

Potrebbero mancare poche ore alla risoluzione del giallo sull'omicidio diAntonietta Migliorati. I Ris di Parma hanno isolato il Dna dell'assassino

Omicidio di Rho: isolato il Dna dell'assassino
Cronaca 30 Settembre 2017 ore 10:25

Isolato il Dna dell'assassino

Il cerchio si chiude, risoluzione tra poche ore

Sembra che manchi poco a mettere la parola fine per l'omicidio di Antonietta Migliorati. Da indiscrezioni sembra, infatti che nelle scorse ore i Ris di Parma siano riusciti a isolare il Dna dell'assassino della pensionata rhodense.

Il confronto con il Dna degli amici della donna

Nelle prossime ore gli inquirenti confronteranno il Dna trovato sul corpo della donna con quelli prelevati a alcune persone che subito dopo l'omicidio della pensionata di via Belvedere erano state sentite.

L'omicidio il 17 agosto

La donna era stata uccisa nel pomeriggio di giovedì 17 agosto e ritrovata senza vita, in serata dalla figlia Stefania che, dopo averla cercata più volte al telefono si era recata a casa della madre.

La pista delle carte

Il movente dell'omicidio potrebbe essere davvero quello delle carte. Gli inquirenti in queste settimane hanno lavorato, infatti, nella sfera personale della donna sentendo gli amici, in modo particolare quelli del centro anziani, e i parenti della donna.