Cronaca
COMMEMORAZIONI

Omaggio a Lea Garofalo nel 14° anniversario della sua uccisione

Venerdì prossimo, performance e letture a cura degli studenti delle scuole rhodensi

Omaggio a Lea Garofalo nel 14° anniversario della sua uccisione
Rhodense Pubblicazione:

Venerdì 24 novembre alle  11 al parco  in ricordo di Lea Garofalo di via Goglio a Rho si terrà una cerimonia in suo ricordo.

Una donna di grande dignità uccisa dalla 'ndrangheta a 35 anni

Donna di grande dignità e madre coraggiosa, uccisa dalla ‘ndrangheta a soli 35 anni il 24 novembre 2009, diventata testimone di giustizia per dare alla figlia Denise una vita migliore.

Il Comune di Rho le ha intitolato un parco su proposta degli alunni di una scuola della città

Il Comune di Rho ha intitolato a Lea Garofalo il giardino in via Goglio e le ha dedicato una targa sulla base di una proposta presentata dalle classi della scuola secondaria di primo grado San Carlo. Presentata come mozione da Yasmine Bale, consigliere comunale e presidente nel 2019 della Commissione Antimafia e Legalità, la proposta è stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale del 28 maggio 2019.
Sempre nel 2019 oltre alla targa le è stata dedicata anche una panchina rossa, simbolo del contrasto alla violenza sulle donne.

La commemorazione alla presenza del sindaco e della giunta con letture e pensieri, per ricordare  Lea

La commemorazione si svolgerà davanti alla targa al Giardino Lea Garofalo in via Goglio. Dopo i saluti del Sindaco Andrea Orlandi, affiancato dagli assessori Maria Rita Vergani (Vicesindaco); Nicola Violante (Legalità) e Paolo Bianchi (Scuola), dopo la posa dei fiori, delegazioni delle scuole rhodensi proporranno alcune performance, letture e pensieri, per ricordare che Lea Garofalo è ancora viva per chi crede nella giustizia e nella legalità.

 

Seguici sui nostri canali