Menu
Cerca

Oggi è la giornata mondiale delle torte, ecco alcune specialità

Dalla torta Paradiso alla Bossola, passando per la Sbrisolona.

Oggi è la giornata mondiale delle torte, ecco alcune specialità
Saronno, 23 Gennaio 2019 ore 22:05

Oggi, 23 gennaio, è la Giornata mondiale delle torte. O almeno, una delle (tante) Giornate mondiali dedicate alle torte che, ormai è chiaro, rappresentano sostanzialmente una bellissima scusa per affogare i sensi di colpa post-natalizi quando ci si mette ai fornelli. Qui ve ne presentiamo qualcuna.

Torta Paradiso

Una vera leggenda questa torta, soprattutto in relazione alla storia della sua nascita. La torta Paradiso ha antiche origini lombarde, secondo la leggenda sarebbe stata inventata da un frate erborista della Certosa di Pavia. Il suo nome sarebbe infatti stato coniato dai confratelli che, dopo averla assaggiata, l’avrebbero rinominata: “Torta del Paradiso”. Nel 1878 il pasticcere pavese Enrico Vigoni, su invito del marchese Cusani Visconti, codificò la ricetta della torta paradiso facendola diventare famosa in tutta la penisola italiana.

Ingredienti

125 g di burro morbido
• 125 g di zucchero a velo
• 2 uova intere
• 2 tuorli
• 80 g di farina
• 80 g di maizena
• 4 g lievito per dolci
• buccia di limone grattugiata

Ricetta

Lasciate il burro a temperatura ambiente per un paio d’ore, oppure ammorbiditelo 20 secondi in microonde. In una ciotola lavorate con un cucchiaio di legno il burro con lo zucchero a velo. Quando vi risulterà bello spumoso, aggiungete e amalgamate i tuorli e le uova. Setacciate poi le farine insieme al lievito. Lavorate ancora con il cucchiaio di legno fino a che tutti gli ingredienti saranno amalgamati. Unite infine la scorza di limone grattuggiata e continuate a mescolare fino a quando l’impasto non risulterà spumoso. Imburrate e infarinate una tortiera e versateci l’impasto. Livellate la superficie con un coltello liscio. Infornate a 175° per circa 30/35 minuti. Fate raffreddare e spolverizzate la vostra torta paradiso con zucchero a velo.

SCOPRI LE RICETTE DEL TERRITORIO:

LECCO: LA TORTA RESEGONE
REGINA DELLA BRIANZA: LA PAESANA
COMO: LA PAPINA CABIATESE
TREVIGLIO: LA TURTA DE TREI’
MANTOVA: LA SBRISOLONA
NOVARA: L’ANTICO DOLCE DELLA CATTEDRALE
VERONA: LA TORTA RUSSA
CHIVASSO: PERE E CIOCCOLATO
BRESCIA: BOSSOLA

SONDRIO:MIRTILLI