Cronaca

Odori nauseanti e persone in ospedale, cos'è successo alla Trinseo di via Pregnana?

Nonostante siano passate 16 ore si aspetta un comunicato dall'America per sapere cos'è successo esattamente

Odori nauseanti e persone in ospedale, cos'è successo alla Trinseo di via Pregnana?
Cronaca Rhodense, 13 Giugno 2022 ore 16:29

Alcune persone hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell'ospedale di Rho

Odore di bruciato, gola in fiamme e bruciore agli occhi

Un fortissimo odore, gli occhi che iniziano a bruciare, la gola in fiamme. Sono questi alcuni dei sintomi che hanno sentito ieri sera, intorno alle 23 alcuni cittadini rhodensi che abitano nella zona di via Pregnana e nella frazione di Lucernate. Odori provenienti dalla ditta Trinseo, ex Arkema e prima ancora ex Vedril come la chiamano ancora molti rhodensi di via Pregnana a Rho.

Non è una sostanza tossica, ma tenete chiuse le finestre

Sul posto il sindaco, subito avvisato dell'accaduto, i vigili del fuoco di Rho e Garbagnate Milanese, una unità dell'Arpa oltre al reparto interno di sicurezza dell'azienda. Intorno alla mezzanotte il Comunicato del comune: "Non si tratta di una sostanza tossica ma tenete chiuse le finestre"

Cosa è successo? Si aspetta un comunicato dall'America

Cosa è successo, dirlo con esattezza non è ancora possibile, sembra che una sostanza sia uscita da una vasca posizionata all'interno dello stabilimento, quasi al confine con Lucernate. l'amministrazione comunale di Rho  nonostante siano passate diverse ore dai fatti sta attendendo un comunicato da parte dell'azienda che dovrebbe arrivare dall'America. E intanto i cittadini che abitano nella zona e coloro che stanotte si sono recati al pronto soccorso aspettano di sapere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter