Odissea per i pendolari Trenord FOTO

Il treno, partito già con notevole ritardo, si è dovuto fermare a Rho Fiera per una donna colta da malore.

Odissea per i pendolari Trenord FOTO
Cronaca Legnano e Altomilanese, 21 Novembre 2018 ore 09:54

Questa mattina, mercoledì 21 novembre, i pendolari di Trenord hanno avuto notevoli disagi.

Odissea per i pendolari Trenord

Il treno che sarebbe dovuto partire da Legnano alle 7.34 è partito con 20 minuti di ritardo. Un viaggio molto lungo e lento e sovraffollato per i pendolari del treno che ha accumulato ulteriore ritardo fermandosi poco prima della stazione di Rho. Ulteriore stop a Rho Fiera dove una donna si è sentita male. Accompagnata giù dal treno alcuni passeggeri hanno aiutato la donna a stendersi su una panchina e hanno chiamato i soccorsi. Il capotreno, secondo quanto riferito da alcuni presenti, ha chiesto ai pendolari se si potevano fermare loro ad aspettare l'ambulanza. Dopo 10 minuti il convoglio è ripartito lasciando però a terra chi si trovava sulla banchina per capire cosa stesse succedendo. Il treno è riuscito ad arrivare a destinazione a Milano Porta Garibaldi con 50 minuti di ritardo.

3 foto Sfoglia la gallery