Cronaca
allarme

Nuovo allarme a Arese: "C'è chi butta per strada polpette avvelenate per uccidere i cani"

Sono state lasciate in via Statuto e un cane accompagnato dal suo padrone è stato costretto a ricorrere alle cure del veterinario

Nuovo allarme a Arese: "C'è chi butta per strada polpette avvelenate per uccidere i cani"
Cronaca Rhodense, 02 Gennaio 2023 ore 09:19

Nuovo allarme a Arese dopo il ritrovamento di nuovi bocconi avvelenati lasciati per strada dai soliti ignoti.

C'è chi si diverte a lasciare per strada polpette di pane imbevuto di antigelo

C’è ancora gente che si diverte a lasciare in giro bocconi di pane imbevuto nell’antigelo con la speranza che qualche cane se lo mangi e muoia. Questo l'appello lanciato da alcuni cittadini che abitano nella zona di via Statuto a Arese

Nella serata di San Silvestro un cane è stato avvelenato e poi curato in clinica

Nella serata dell'ultimo giorno dell'anno un cagnolino che ha mangiato questi bocconi lasciati per strada dai soliti ignoti è stato avvelenato e la padrona ha dovuto passare la notte di San Silvestro in una clinica veterinaria dopo il cane è stato curato e fortunatamente si è salvato

Sono persone vigliacche chiediamo maggiori controlli

Quelli che compiono questi gesti - affermano i cittadini che hanno contattato la redazione di Settegiorni sono delle persone vigliacche e con problemi. Chiediamo maggiori controlli per le strade della nostra città in modo che non si ripetano episodi del genere
Seguici sui nostri canali