Menu
Cerca

Nuova biblioteca e nuova ala del Liceo: le inaugurazioni - LE FOTO

L'Amministrazione Colombo ha inaugurato le due opere nella giornata di sabato 18 maggio 2019.

Nuova biblioteca e nuova ala del Liceo: le inaugurazioni - LE FOTO
Legnano e Altomilanese, 20 Maggio 2019 ore 15:01

Nuova biblioteca e una nuova ala del Liceo di Arconate: i due tagli del nastro si sono svolti nella giornata di sabato 18 maggio 2019.

Nuova biblioteca ad Arconate

A inaugurare le due opere il sindaco uscente Andrea Colombo. Ricordiamo che la nuova biblioteca, opera dal valore di circa 900.000 euro, è stata costruita e realizzata in via Roma/via Turati, di fronte a Palazzo Taverna, attuale sede del municipio, nella cosiddetta "Area Maggiolini".  L'idea dell'Amministrazione è quella di creare un vero e proprio polo culturale. Novità giunta nelle scorse settimane, poi, l'arrivo di un mexi finanziamento di 410.000 euro; in questo modo l'antica "Casa Maggiolini", che si trova proprio a fianco della nuova biblioteca, sarà completamente ristrutturata e lì verrà realizzata la "Casa della Musica": un luogo dove troverà sede l'associazione musicale "Crea Musica" e dove saranno costruite sale prova, sale concerti e una biblioteca musicale. Presente alla cerimonia, oltre all'Amministrazione Colombo, anche il presidente di Fondazione per Leggere, Gianfranco Accomando.

17 foto Sfoglia la gallery

Nuove aule al Liceo

Inaugurata anche la nuova ala del Liceo d'Arconate e d'Europa, realizzata in quello che una volta era l'ex municipio di Arconate. La struttura è stata completamente riqualificata e destinata ad ospitare 8 classi di studenti della scuola superiore.  Dall'Amministrazione sottolineano che grazie al nuovo plesso, a partire da settembre, i ragazzi della scuola superiore di Arconate potranno quindi tornare a studiare tutti in un un'unica sede. Presente all'inaugurazione il complesso musicale del Liceo, una folta delegazione di studenti e di professori, il preside, professor Ermanno Puricelli e il vicepreside, professor Gianluca Ronzio. Durante la cerimonia il sindaco Andrea Colombo ha consegnato personalmente a tutti i progettisti e ai rappresentanti delle imprese che hanno lavorato una targa di riconoscimento per l'eccezionale lavoro svolto.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE.