Cronaca

Nonnino arrestato per spaccio dalla Polizia locale

I vigili di Saronno, hanno arrestato un anziano italiano residente nell'hinterland milanese in possesso di 100 grammi di cocaina

Nonnino arrestato per spaccio dalla Polizia locale
Cronaca Saronno, 24 Febbraio 2019 ore 13:47

Il nonnino nascondeva 100 grammi di cocaina

Fermato dalla Polizia locale di Saronno

Ieri pomeriggio, sabato 23 febbraio, la Polizia Locale di Saronno, nell’ambito delle consuete operazioni di controllo del territorio, ha arrestato un anziano italiano residente nell'hinterland milanese in possesso di 100 grammi di cocaina, occultati all'interno dell'abitacolo della propria autovettura. La persona, destando sospetto, è stata immediatamente controllata con accertamenti effettuati tramite la banca dati dei Carabinieri. Dai controlli emergeva che il fermato aveva già precedenti. La stessa Polizia Locale concluse le operazioni di controllo, ha accompagnato il l’anziano nel carcere di Busto Arsizio. Già domani, lunedì 25 febbraio, si procederà al processo presso il Tribunale di Busto Arsizio.

I complimenti del sindaco Fagioli

“Ringrazio e mi complimento con i nostri agenti di Polizia Locale - ha commentato il sindaco di Saronno, Alessandro Fagioli - per l’importante operazione di contrasto allo spaccio di stupefacenti. Questi episodi dimostrano che non bisogna abbassare la guardia e continuare a lavorare per garantire la massima sicurezza ai nostri cittadini. Solo nell’ultima settimana a Saronno ci sono state importanti operazioni per il controllo del territorio effettuate dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, oltre al consueto lavoro dei nostri agenti di Polizia Locale. Ringrazio nuovamente tutte le Forze dell’Ordine per il loro grande impegno e l’attenzione che costantemente dimostrano di avere nei confronti di Saronno”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter