Non ce l'ha fatta Massimo Pavesi, il candidato sindaco di Malnate colto da infarto

Si è spento oggi. Il suo ultimo gesto è stata la donazione degli organi.

Non ce l'ha fatta Massimo Pavesi, il candidato sindaco di Malnate colto da infarto
Cronaca Saronno, 01 Maggio 2019 ore 17:11

Massimo Pavesi, candidato sindaco per il centrodestra a Malnate, si è spento oggi, mercoledì 1 maggio 2019.

Addio a Massimo Pavesi, città in lutto

Troppo gravi le conseguenze dell'infarto che l'aveva colpito il 17 aprile, durante la presentazione della lista "Mi Piace - Malnate per tutti" che lo proponeva a sindaco. Pavesi, imprenditore 64enne, si è spento oggi dopo due settimane di ricovero in ospedale. Il candidato si era accasciato a terra nel corso della serata ed era stato subito soccorso da un medico e un'infermiere presenti in sala e poi era stato trasportato dal personale del 118 in ospedale. Le sue condizioni erano da subito sembrate molto gravi. La notizia è subito corsa sui social, con un post di Maria Grazia Merlo: "Oggi Massimo Pavesi ha dato il meglio di sè: ha donato i suoi organi per dare la vita agli altri. Con dolore ma con certezza che i suoi valori passino a tutti noi lo ricordiamo come persona integerrima, imprenditore ed ultimamente come attento amministratore locale della minoranza del Comune di Malnate".

LEGGI ANCHE: Elezioni Malnate, infarto al candidato Massimo Pavesi durante la presentazione della lista