Negoziante insegue i ladri che avevano rubato nel suo magazzino

A fermare i malviventi è stata la Polizia locale. Le telecamere hanno poi dimostrato che la banda si era introdotta ripetutamente all'interno del deposito.

Negoziante insegue i ladri che avevano rubato nel suo magazzino
Cronaca 28 Novembre 2017 ore 17:45

Negoziante insegue i ladri nel centro cittadino.

Negoziante insegue i ladri dopo il furto

Pomeriggio intenso quello di lunedì 27 novembre per gli agenti della Polizia locale di Legnano. Una pattuglia in borghese in servizio antidegrado che stava transitando nella zona di corso Sempione, all’altezza di via Milano, ha notato una persona che ne inseguiva altre due. Intervenuti immediatamente, gli agenti hanno appurato che l’inseguitore, un noto commerciante del centro cittadino, stava cercando di raggiungere due ladri che avevano appena messo in atto un furto all’interno del magazzino di sua proprietà.

A bloccare i malviventi è stata la Polizia locale

Gli agenti, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare i due fuggitivi con la refurtiva (alcune bottiglie di vino, di birra e alcune bibite). Fermati, sono stati portati al comando di corso Magenta per l’identificazione: si tratta di due cittadini tunisini, sprovvisti di documenti, un uomo di 24 anni e una donna di 21.

Tre colpi nello stesso pomeriggio

Le indagini successive hanno poi appurato, grazie anche alle telecamere interne di videosorveglianza, che i furti avvenuti nello stesso pomeriggio, prima che il titolare si accorgesse di quanto stava accadendo, erano stati tre. I ladri (cinque persone in totale), forzata la serratura di ingresso, si erano introdotti ripetutamente all’interno del magazzino. Tra la merce sottratta anche una bicicletta. I fermati sono stati arrestati e saranno processati per direttissima per furto aggravato in concorso. Sono in corso le indagini per individuare gli altri membri del gruppo.