Cronaca
GARBAGNATE MILANESE

Nascondeva droga (vera) in un capanno: arrestato coltivatore di cannabis light FOTO

Duranti i controlli trovati anche 104.100 euro in contanti suddivisi in 10 mazzette.

Nascondeva droga (vera) in un capanno: arrestato coltivatore di cannabis light FOTO
Cronaca Bollatese, 20 Febbraio 2020 ore 11:44

Nascondeva droga in un capanno: arrestato dirigente di una società agricola finalizzata alla coltivazione e vendita di cannabis light cessata però il 13 febbraio.

Nascondeva droga in un capanno: arrestato

Lunedì 17 febbraio, intorno alle 20, i militari di Garbagnate  hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti l'amministratore di una società agricola finalizzata alla coltivazione e vendita di cannabis light con sede in via Grassi a Rovello Porro cessata però il 13 febbraio. I militari hanno perquisito l'abitazione dell'uomo, residente a Garbagnate Milanese e nell'area agricola dell'azienda dove erano presenti serre in stato di abbandono e un capanno adibito a dormitorio. Al termine dei controlli i Carabinieri hanno trovato, e poi sequestrato, 960 grammi di marijuana contenuta in buste di cellophane e in vari barattoli in plastica sigillati, 16 grammi di hashish, una macchina per il sottovuoto, un bilancino di precisione e 104.100 euro in contanti alcuni dei quali suddivisi in 10 mazzette avvolte anche queste in cellophane trovate dentro un secchio da vernice in plastica nascosto da laguna e materiali fuori dal capannone. Il 44enne è stato arrestato e portato nella casa circondariale di Como.

5 foto Sfoglia la gallery