Nadia Toffa sta meglio dopo il malore

Nadia Toffa, prima di iniziare il suo percorso nella trasmissione televisiva di Mediaset, aveva lavorato per quattro anni per Retebrescia.

Nadia Toffa sta meglio dopo il malore
Cronaca 04 Dicembre 2017 ore 10:07

Aggiornamento

Nadia Toffa

Nadia Toffa è fuori pericolo. Lo hanno riferito i medici della 38enne, che ieri mattina era tornata cosciente. La Toffa, infatti, dopo il malore che l’aveva colta all’improvviso, era rimasta in stato comatoso per alcune ore. Attualmente si trova nel reparto di neurochirurgia al San Raffaele di Milano, ma le sue condizioni sembrano essere migliorate. In giornata la conduttrice sarà sottoposta ancora a una serie di esami, tra cui la risonanza magnetica, per capire da quali possano essere le cause del sue malore.

La conduttrice e inviata delle Iene, Nadia Toffa, ha avuto un malore mentre si trovava nella sua camera d’albergo a Trieste. Stando alle prime indiscrezioni, la Toffa, di 39 anni, sarebbe ricoverata in prognosi riservata in gravi condizioni.

Malore per l’inviata delle Iene Nadia Toffa

La giornalista bresciana è stata immediatamente soccorsa e portata in ambulanza all’ospedale di Cattinara dove è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva.

Nadia Toffa una giornalista bresciana a Mediaset

Nadia è nata il 10 giugno del 1979 a Brescia. Ha frequentato il Liceo Classico Arnaldo e si è laureata in lettere all’università di Firenze. Prima di iniziare il suo percorso nella trasmissione televisiva di Mediaset aveva lavorato per quattro anni per Retebrescia.