lutto

Muore dopo un malore sul lavoro: addio all'agente della Polizia locale

Aveva prestato servizio a Ceriano Laghetto e a Cesate.

Muore dopo un malore sul lavoro: addio all'agente della Polizia locale
Cronaca Bollatese, 05 Luglio 2021 ore 16:15

Muore dopo un malore sul lavoro: addio all'agente della Polizia locale Angelo Gerardo

Muore dopo un malore sul lavoro: addio all' agente della Polizia locale

Angelo Gerardo, agente della Polizia locale di Rovello che aveva prestato servizio a Ceriano Laghetto e a Cesate, è morto dopo essere stato colto da un malore mentre si trovava al lavoro. La tragedia è avvenuta venerdì 2 luglio.

"Un Uomo con la "U" maiuscola - lo ricorda l'assessore di Ceriano Laghetto Lorenzo Ferzi -  serio nella sua mansione, pieno di energia, collaborativo e disponibile sempre. A 56 anni lascia moglie e figli... Le ingiustizie che la vita riserva".

La tragedia

Le sirene hanno iniziato a suonare poco dopo le 10 di venerdì 2 luglio, accompagnate poco dopo dal rumore delle pale dell'elisoccorso decollato da Como. Tre le ambulanze intervenute in piazza Risorgimento a Ceriano Laghetto, a pochi passi dal Comune, dopo che l'agente  Angelo Gerardo, 56 anni,  è stato colto da un malore improvviso, cadendo a terra.
I sanitari si sono subito adoperati nel tentativo di stabilizzare l'uomo, ma le sue condizioni sono rimaste gravissime. Non appena è stato possibile, è stato quindi caricato sull'elicottero che l'ha trasportato con la massima urgenza all'ospedale di Legnano.
Le sue condizioni però si sono aggravate nel pomeriggio fino a causarne il decesso.