Motta Visconti, il commosso addio all'ex sindaco Bertolazzi

Motta Visconti, migliaia di cittadini commossi per l'ultimo saluto all'ex sindaco Giovanni Bertolazzi. C'erano anche i suoi piccoli alunni di Bubbiano

Motta Visconti, il commosso addio all'ex sindaco Bertolazzi
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 03 Aprile 2018 ore 20:18

Motta Visconti, migliaia di cittadini commossi per l'ultimo saluto all'ex sindaco Giovanni Bertolazzi. C'erano anche i suoi piccoli alunni di Bubbiano.

Motta Visconti, il commosso addio all'ex sindaco Bertolazzi

Stamani c’erano anche i suoi piccoli alunni di Bubbiano a salutare il “maestro” Giovanni Bertolazzi, 62 anni, assessore in carica alla Cultura ed ex sindaco di Motta scomparso all’improvviso per un attacco cardiaco la notte di Pasqua. Le esequie si sono svolte oggi alla presenza di migliaia di concittadini commossi, tra cui tutti i rappresentanti delle istituzioni locali alla testa del sindaco Primo De Giuli, che per l’occasione ha voluto la presenza di tutti i dipendenti comunali, e anche dei Comuni di Besate, Bubbiano, Rosate e Vermezzo.

La folla commossa strettasi attorno alla moglie Anna e ai figli Andrea e Chiara testimonia la grande stima e l’affetto che Bertolazzi ha saputo guadagnarsi tanto nella vita pubblica che in quella privata. Aspetti ben messi in rilievo dal parroco don Gianni Nava, che ha avuto parole di grande apprezzamento per la generosità dimostrata sempre dal compianto amministratore in ogni azione intrapresa. Toccante la commemorazione dei suoi colleghi e alunni e della dirigente scolastica dell’I.C.S. di Rosate. “Giovanni era un uomo magari con mille difetti e tante contraddizioni – ha detto di lui dall’altare il sindaco De Giuli -, ma che sapeva vedere oltre. Uno spirito libero, un uomo vero, un amico ma non nel senso del cane fedele. Politicamente un 'animale', ricco di saggezza, esperienza ma grande capacità di rinnovarsi”.