Motta Visconti, 18 mesi di carcere per lo stalker 32enne di una 13enne

Motta Visconti, condannato a 18 mesi di carcere un 32enne che tormentava da tempo una 13enne cercando di costringerla ad avere una relazione sentimentale con lui

Motta Visconti, 18 mesi di carcere per lo stalker 32enne di una 13enne
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 27 Aprile 2018 ore 09:45

Motta Visconti, condannato a 18 mesi di carcere un 32enne che tormentava da tempo una 13enne cercando di costringerla ad avere una relazione sentimentale con lui.

Motta Visconti, 18 mesi di carcere per lo stalker di una 13enne

Finisce l'incubo di una tredicenne, con la condanna a un anno e sei mesi di reclusione per l'uomo di 32 anni residente a Motta Visconti che da giugno 2016 aveva iniziato ad infastidirla pesantemente cercando di costringerla ad avere una relazione sentimentale con lui ed avvicinandola in una occasione per baciarla sulla bocca contro la sua volontà. Solo una delle condotte moleste messe in atto dall'uomo. Che le mandava numerosi messaggi e in più occasioni l'aveva seguita giungendo anche a minacciare gli amici ed il fidanzato coetanei della giovane. Il 32enne avrebbe anche minacciato in una occasione di spegnerle una sigaretta in faccia e le aveva sottratto il cellulare.

Molestie tali da “cagionarle grande stato d’ansia e paura e da ingenerare nella stessa il fondato timore per la propria incolumità costringendola a mutare le proprie abitudini di vita, con condotte reiterate”, come riportato nel capo d’imputazione che ha portato alla condanna da parte dei giudici del tribunale di Pavia, sulla scia della denuncia che la ragazzina aveva finalmente fatto presso le forze dell'ordine.