Menu
Cerca

Morto sotto il treno, "era l'autore di vandalismi sulle auto"

Il sindaco di Canegrate interviene in Consiglio comunale sull'investimento mortale avvenuto tra Parabiago e il suo paese

Morto sotto il treno, "era l'autore di vandalismi sulle auto"
Cronaca Legnano e Altomilanese, 29 Ottobre 2019 ore 10:27

Morto sotto il treno tra Parabiago e Canegrate. Il sindaco canegratese: "Le telecamere l'hanno ripreso mentre spaccava i finestrini delle auto in paese, a Legnano e Parabiago".

Morto sotto il treno, parla il sindaco di Canegrate

"Le telecamere l'hanno ripreso mentre spaccava i finestrini di alcune auto". E' quanto dichiarato dal sindaco di Canegrate Roberto Colombo durante il Consiglio comunale di ieri, lunedì 28 ottobre 2019, riguardo l'uomo finito sotto il treno tra Parabiago e Canegrate e morto sul colpo.
"Siamo sicuri - ha affermato Colombo -, visto che con le telecamere abbiamo seguito il percorso di questa persona, che si tratta dello stesso soggetto che ha spaccato i finestrini delle auto a Canegrate, Legnano e Parabiago. L'uomo, che abitava a Villa Cortese, era già conosciuto alle forze dell'ordine per problemi di droga e non sappiamo se sia finito sotto il treno per scappare o per un gesto volontario".

TORNA ALL'HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE