Menu
Cerca
lutto

Morto John Peter Sloan, aveva vissuto anche a Magenta

L'attore teatrale e comico britannico diventato celebre per le sue lezioni di inglese nel programma "Zelig

Morto John Peter Sloan, aveva vissuto anche a Magenta
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 26 Maggio 2020 ore 17:45

Morto all'età di 51 anni John Peter Sloan, aveva vissuto anche a Magenta.

Morto John Peter Sloan, aveva vissuto anche a Magenta

E’ morto ieri sera, lunedì 25 maggio, a Menfi in Sicilia John Peter Sloan, l’attore teatrale e comico britannico diventato celebre per le sue lezioni di inglese nel programma "Zelig". L'uomo per una parte della sua vita aveva vissuto anche a Magenta. A dare la brutta notizia sono stati alcuni suoi colleghi tramite Facebook:

”Ciao John, non dimenticheremo mai il tuo modo divertente di insegnare la lingua inglese. Con la tua allegria e la tua simpatia sei riuscito a farti amare da tutti gli italiani”

”Oggi ci ha lasciato un grande personaggio italiano importato da Birmingam. John Peter Sloan, un grande cantante, un creatore, un attore, un comico, un insegnante unico, una persona difficile e discutibile fra le più intelligenti che abbia mai conosciuto ma soprattutto un grande amico che adesso mi manca molto. Tvb. Mauri”

Chi era John Peter Sloan

John Peter Sloan, l’attore teatrale e comico britannico diventato celebre per le sue lezioni di inglese nel programma "Zelig", era figlio di adre irlandese e madre inglese. Dopo aver girato l'Europa nel 1990 si stabilizza in Italia e fonda un gruppo rock, i The Max, dei quali è il frontman. Abbandona la band nel 2000, quando nasce sua figlia. Inizia così a dedicarsi all'insegnamento dell'inglese riconoscendo che la pronuncia è forse il principale tallone d’Achille degli italiani. Per questo John enfatizza certi suoni particolari (il famoso “th”, la lingua fra i denti) inventando gag e scenette diventando famoso soprattutto grazie a Zelig.

Il ricordo del legnanese Pisu

Ciao amico mio...oggi è un giorno molto triste...Mancherai

Pubblicato da Massimo Pisu su Lunedì 25 maggio 2020

 

TORNA ALLA HOME