Cronaca
CERRO MAGGIORE

Morso da un serpente in discarica

Disavventura per l'operatore che gestisce la piattaforma ecologica per conto del Comune; si trattava di un biacco, rettile non velenoso ma il braccio dell'uomo si è gonfiato; sul posto l'ambulanza, Polizia locale, sindaco e assessore

Morso da un serpente in discarica
Cronaca Legnano e Altomilanese, 18 Giugno 2022 ore 16:14

Morso da un serpente nella piattaforma ecologica di Cerro Maggiore: in ospedale per accertamenti.

Morso da un serpente nella piattaforma ecologica

E' stato morso da un serpente mentre stava lavorando nella piattaforma ecologica di via Dei Cerri a Cerro Maggiore. E' la disavventura capitata all'operatore che gestisce la struttura per conto del Comune. Erano circa le 10.15 di oggi, sabato 18 giugno 2022, quando l'uomo, 58 anni, era indaffarato in alcune mansioni: all'improvviso è stato morso da un rettile. Ha fatto in tempo a vedere che si trattava di un biacco, biscia non velenosa che in questo periodo si trova spesso in zona boschive e lungo i fiumi. Il braccio del 58enne ha però iniziato a gonfiarsi, è stato avvisato anche il sindaco Nuccia Berra che si è recato sul posto insieme all'assessore alla Sicurezza Alessandro Provini e alla Polizia locale. Per evitare ogni problema è stato allertato il 118.

I soccorsi

Sul posto è arrivata l'ambulanza della Croce Rossa di Busto Arsizio: l'uomo stava bene ed è stato medicato sul posto. "La pattuglia della Polizia locale ha effettuato anche una verifica sul posto - afferma Provini - Inoltre ha garantito che la piattaforma non rimanesse sguarnita durante i soccorsi all'operatore. Direi che tutto, per fortuna, si è concluso per il meglio",

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter