coronavirus

Misericordia Arese, continua il lavoro dei volontari

Elio Di Leo: "Il nostro lavoro in questi giorni sta proseguendo principalmente su tre fronti".

Misericordia Arese, continua il lavoro dei volontari
Cronaca Rhodense, 28 Marzo 2020 ore 15:00

Misericordia Arese, prosegue senza sosta l’attività dei volontari dell'associazione  che lunedì ha festeggiato 36 anni di attività.

Misericordia Arese, il lavoro dei volontari

"Il nostro lavoro in questi giorni sta proseguendo principalmente su tre fronti - ha spiegato il vicepresidente Elio Di Leo - Il primo è quello del 118. I nostri soccorritori sono presenti tutti i giorni con cinque ambulanze, di cui una a Solaro, una a Milano e una a Bergamo. Qui il sistema sanitario è sotto stress, quasi al collasso. Per questo la Regione ha fatto confluire dai diversi territori i mezzi del 118. Il secondo fronte, invece, riguarda l’assistenza a domicilio. Dal 7 marzo, quando l’Amministrazione ha
attivato il Coc (Centro operativo comunale) abbiamo subito predisposto un piano di assistenza, con un numero disponibile h24, per la consegna dei pasti caldi, della spesa e dei farmaci".

Trovate l'articolo completo in edicola o nell'edizione sfogliabile.

Torna alla home