Menu
Cerca

Minorenne accoltella un ragazzo ad Abbiategrasso: è per un debito di droga

Il 16enne doveva una somma di denaro per la droga comprato qualche giorno prima.

Minorenne accoltella un ragazzo ad Abbiategrasso: è per un debito di droga
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 17 Ottobre 2019 ore 11:19

Minorenne accoltella un ragazzo ad Abbiategrasso: è per un debito di droga. Il pusher è stato portato in ospedale in gravi condizioni.

Minorenne accoltella un ragazzo ad Abbiategrasso

Poco dopo le 15.30 di ieri, mercoledì 16 ottobre, in via Pontida ad Abbiategrasso è scoppiata una lita tra un 16enne e un ragazzo di circa 30 anni, suo pusher. Il diverbio è nato per un debito di droga, sfociato poi in un accoltellamento alla schiena da parte del minore ai danni dello spacciatore. La vittima è stata trasportata in elisoccorso al nosocomio Niguarda dove è stata ricoverata in gravi condizioni. La chiamata al 112 è stata fatta dallo stesso aggressore, probabilmente preso dal panico. Il giovanissimo, senza precedenti penali, è rimasto nelle vicinanze e poco dopo arrestato dai Carabinieri con l'accusa di tentato omicidio.

LEGGI ANCHE: Minorenne accoltella un ragazzo ad Abbiategrasso: è grave

La ricostruzione

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri il giovanissimo era in compagnia di un amico quando, in via Pontida, è stato fermato dal pusher che li ha incontrati casualmente. L'uomo ha iniziato a chiedere i soldi per le dosi di droga che il 16enne aveva comprato qualche giorno prima. E' in quel momento che è scoppiata la discussione sfociata poi in una lite finché il minore non ha estratto un coltello da cucina, con cui ha colpito il 30enne alla schiena.