SETTIMO MILANESE

Minaccia la madre e spacca gli arredi: ragazzo arrestato

Fondamentale l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Settimo.

Minaccia la madre e spacca gli arredi: ragazzo arrestato
Rhodense, 14 Febbraio 2020 ore 11:31

Ragazzo arrestato per maltrattamenti a Settimo.

Minaccia la madre e spacca gli arredi

Arrestato in flagranza di reato nella giornata di giovedì 13 febbraio un ragazzo di Settimo Milanese classe 1999.

L’arresto è giunto al termine di un pomeriggio molto concitato. Il giovane, nullafacente, già censurato, è stato portato in carcere a San Vittore per maltrattamenti in famiglia ai danni dei familiari conviventi.

L’intervento dei Carabinieri

I militari della Stazione di Settimo sono accorsi nell’abitazione della famiglia dopo essere stati contattati dai vicini di casa. I carabinieri hanno trovato il ragazzo in completo stato di agitazione: stava spaccando gli arredi di casa e inveendo contro la madre, donna classe 1967.

Recidivo

Gli accertamenti dei carabinieri hanno consentito di appurare come lo stesso, già in passato, aveva posto in essere reiterate condotte consistenti in aggressioni, ingiurie e minacce contro i coniugi, anche in presenza della sorella minore. E’ stato quindi arrestato e associato alla casa circondariale di San Vittore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia