Cronaca
il dramma evitato

Minaccia di buttarsi dal palazzo comunale: vicensindaco e Polizia lo salvano

L'uomo, classe 1956, aveva minacciato di lanciarsi dalle scale antincendio del Comune di Bollate.

Minaccia di buttarsi dal palazzo comunale: vicensindaco e Polizia lo salvano
Cronaca Bollatese, 07 Giugno 2022 ore 15:36

Un uomo classe 1956 ha minacciato di buttarsi dall'edificio comunale di Bollate oggi, 7 giugno 2022: a farlo desistere il vincesindaco Grassi e la Polizia Locale.

La minaccia di buttarsi e il tempestivo intervento

Un uomo classe 1956 questo pomeriggio ha minacciato di buttarsi dalle scale antincendio poste a fianco del Comune: sul posto, per evitare gesti inconsulti, sono arrivati gli agenti di Polizia Locale di Bollate e il vicesindaco Alberto Grassi. L'uomo, per problemi legati alla sua situazione famigliare e economica, ha minacciato di lanciarsi ma, dopo aver parlato con chi è intervenuto, ha deciso di fermarsi.

Dopo il grande spavento il Comune e i suoi funzionari stanno ora cercando di trovare una soluzione ai problemi dell'uomo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter