Cronaca
VILLA CORTESE

Milanista ferito al volto da un interista sul treno

Paura a bordo del convoglio, fatto fermare alla stazione di Vanzago. Vittima un 20enne residente in paese

Milanista ferito al volto da un interista  sul treno
Cronaca Legnano e Altomilanese, 27 Maggio 2022 ore 17:33

Milanista ferito al volto con una chiave mentre si trovava in treno, convoglio fatto fermare a Vanzago. L'aggressore è un tifoso interista .

Milanista ferito sul treno

Una lite sul convoglio, tanto da far fermare il treno alla stazione di Vanzago. Poi uno dei due tifosi che estrae una chiave e ferisce l'altro al volto. E' quanto successo la sera di domenica 22 maggio 2022, serata di festa per il Milan che ha conquistato lo scudetto.
Ma su quel convoglio si sono vissuti momenti di tensione: da una parte un tifoso interista, 45 anni, di Morazzone, dall'altra uno studente di 20 anni, residente a Villa Cortese. Prima pare sia volata qualche parola, molto probabilmente per via dell'esito calcistico del campionato. Poi è scoppiata la lite.

L'arrivo dei Carabinieri

Il personale del treno ha subito lanciato l'allarme e sul posto è arrivata una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Legnano. Che li hanno bloccati. Durante la lite l'interista, che stava camminando nel vagone, si era avvicinato al giovane tifoso del Milan: presa una chiave, il 45enne ha ferito il 20enne, colpendolo al volto. Il treno è stato fermato. Per fortuna la ferita riportata dallo studente di Villa Cortese non era nulla di grave e ha rifiutato le cure del 118.
L'aggressore molto probabilmente sarà denunciato per le lesioni procurate al 20enne e per interruzione di pubblico servizio avendo fatto fermare il treno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter