Menu
Cerca

Mensa scolastica: le precisazioni del comune di Legnano

"Si precisa che famiglie e dirigenti scolastici hanno ricevuto gli avvisi del caso con il necessario anticipo".

Mensa scolastica: le precisazioni del comune di Legnano
Legnano e Altomilanese, 01 Aprile 2019 ore 17:35

Mensa scolastica negata ai bambini i cui genitori non sono in regola con i pagamenti del servizio di ristorazione scolastica a Legnano.

LEGGI ANCHE: Mensa negata agli alunni morosi: il Pd “dalla parte dei bambini”

Mensa scolastica: le precisazioni del comune di Legnano

"Con riferimento alla presunta impossibilità di usufruire della mensa scolastica da parte dei bambini rimasti a scuola all’ora di pranzo e i cui genitori non sono in regola con pagamenti e comunicazioni, si precisa che famiglie e dirigenti scolastici hanno ricevuto gli avvisi del caso con il necessario anticipo. Sono inoltre state seguite le stesse prassi degli scorsi anni, dando disposizioni affinché nessun bambino si potesse trovare in una situazione di discriminazione, finalità raggiunta nella giornata odierna. Gli uffici comunali hanno chiesto ai dirigenti scolastici (che, su richiesta motivata delle famiglie, possono concedere deroghe per l’esonero dall’orario del pasto) di fornire l’elenco delle posizioni non in regola per procedere con ulteriori comunicazioni mirate ai genitori".