Operazione antidroga in Sardegna: un arresto a Santo Stefano

Tra i sedici destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione «Barber Shop» c'è anche Vincenzo Andreacchio.

Operazione antidroga in Sardegna: un arresto a Santo Stefano
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 08 Febbraio 2020 ore 09:12

Una maxioperazione antidroga partita dalla Sardegna ha fatto scattare le manette anche a Santo Stefano Ticino. Tra i sedici destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione «Barber Shop» c'è anche Vincenzo Andreacchio, 34enne di origine calabrese ma domiciliato da tempo a Santo Stefano.

Operazione antidroga in Sardegna: un arresto a Santo Stefano

Andreacchio è stato raggiunto e arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso nella mattinata di lunedì. Le indagini sono state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari, con l'ausilio della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Olbia e sono iniziate a seguito di una rapina ai danni di un pensionato sardo nel 2016.

Interessi al di fuori dell'isola

Il successivo sviluppo dell'inchiesta ha permesso di ricostruire un sodalizio articolato con interessi anche al di fuori della Sardegna. Anche a Santo Stefano, appunto, dove Andreacchio, secondo gli inquirenti, era uno dei fornitori di droga. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati circa tre chili di cocaina e diversi quantitativi di hashish e marijuana.

Altre informazioni su Settegiorni Magenta-Abbiategrasso in edicola.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE