Operazione conclusa

Maxi sequestro di marijuana

L'intervento della Polizia Locale del Parco delle Groane aveva portato al recupero di 62 chili

Maxi sequestro di marijuana
Bollatese, 22 Ottobre 2020 ore 16:19

Maxi sequestro di marijuana: l’operazione  a cura  della Polizia Locale del Parco delle Groane aveva portato al rinvenimento di 62 chili di “piantine” che ora sono state distrutte

Maxi sequestro di marijuana

Sessantadue chili di marijuana sequestrati e distrutti. Si è conclusa l’operazione della Polizia Locale del Parco delle Groane avviata a maggio di quest’anno in seguito al rinvenimento nell’area boschiva, sul territorio di Senago, dell’ingente quantitativo di “piantine” suddivise in fascine, probabilmente tagliata da poco. Gli agenti hanno lavorato mesi per cercare di ricostruire la provenienza dello stupefacente: grazie ad alcuni indizi trovati sul posto, la Locale è riuscita a risalire al proprietario di un autocarro, un uomo residente a Limbiate e a un’azienda di Cologno Monzese.

Sequestrato anche un autocarro

Risolutivi, nella svolta delle indagini, sono stati i servizi in borghese per monitorare i movimenti delle persone coinvolte nell’attività illecita che ha portato a muovere diverse accuse nei confronti del limbiatese e del legale rappresentante della società di Cologno. Nel corso dell’inchiesta è stato sottoposto a sequestro preventivo l’autocarro. Su disposizione della Procura della Repubblica di Milano la marijuana rinvenuta è stata distrutta con la collaborazione di Brianza Energia Ambiente, gestore dell’impianto di smaltimento rifiuti di Desio.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia