Cronaca

Marcallo, botte e minacce alla moglie: arrestato 66enne

Marcallo, botte e minacce alla moglie: arrestato 66enne
Cronaca 29 Luglio 2017 ore 13:00

MARCALLO - I carabinieri di Magenta hanno arrestato T.R., 66enne di Marcallo, che stalkerizzava la moglie da anni.
E' quanto successo ieri, venerdì 28 luglio, dopo che due giorni fa l'uomo è arrivato ad aggredire la donna, lanciandole una sedia addosso e facendola anche finire al Pronto Soccorso in prognosi riservata. L'escalation di violenze è cominciata quando la donna ha chiesto la separazione.
Ma le minacce e le pressioni psicologiche duravano da anni. E non sono terminate nemmeno dopo che la donna è stata dimessa dall'ospedale. Infatti, appena uscita, il 66enne si è fatto trovare sotto casa e ha continuato a minacciarla.
Sembrava un incubo senza fine, finché finalmente sono arrivati i carabinieri, che lo hanno arrestato e lo hanno portato al carcere di San Vittore a disposizione dell'autorità giudiziaria.