Menu
Cerca
Magenta

Magenta piange il capomastro bersagliere

Lorenzani ha "costruito" un pezzo della storia cittadina.

Magenta piange il capomastro bersagliere
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 08 Marzo 2021 ore 14:23

Magenta piange il capomastro bersagliere. Ultimo saluto della città a Giancarlo Lorenzani, 80 anni, che negli anni ’70 portò avanti l’impresa edile avviata dallo zio insieme al fratello Angelo. 

Magenta piange il capomastro bersagliere

E’ mancato mercoledì 3 marzo a causa di una malattia con cui conviveva da tempo; venerdì 5 le esequie in basilica, quindi la tumulazione della cappella  cimiteriale di famiglia a Magenta. Lascia la moglie Emilia, i figli Laura, Silvia e Leonardo, oltre sei adorati nipoti. Ai funerali è stata letta la preghiera dei Bersaglieri e suonato il silenzio da un trombettiere della fanfara.

La storia

Iniziò giovanissimo come manovale, fino a  diventare capomastro; dal 2010 era in pensione; insieme al fratello costruì l’attuale sede dei bersaglieri. Proprio la sezione “F. Magna” di Magenta si è stretta alla famiglia.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli