Cronaca
Vinto dalla malattia

Lutto a Legnano: Valerio Spinosa si è spento a 41 anni

Docente di chitarra e maestro di taekwondo, raccontava sui social la sua battaglia contro il cancro.

Lutto a Legnano: Valerio Spinosa si è spento a 41 anni
Cronaca Legnano e Altomilanese, 19 Dicembre 2022 ore 17:06

Legnano piange Valerio Spinosa, musicista e sportivo spentosi a 41 anni nel pomeriggio di ieri, domenica 18 dicembre 2022.

Lutto a Legnano: la malattia ha spento il sorriso di Valerio Spinosa

L'uomo, insegnante di chitarra alla Scuola di musica Niccolò Paganini e maestro di taekwondo dell'Asd Olimpic Taekwondo, stava combattendo da un anno e mezzo contro il cancro. Una battaglia affrontata con coraggio e dignità, sostenuto dall'amore della famiglia e dell'affetto dei tanti amici, e che Valerio raccontava sul proprio profilo facebook, invitando tutti a non dare la vita per scontata ma ad assaporare ogni secondo e a non sottovalutare le piccole cose che rendono la quotidianità grande, anche quando il destino ti prende a pugni.

Il saluto della "Paganini" con una foto con la sua amata chitarra

Ad annunciare la sua prematura scomparsa è stata la Scuola di musica Niccolò Paganini, con un post pubblicato sulla propria pagina facebook nella serata di ieri - "È con grandissimo dolore che comunichiamo che nel pomeriggio ci ha lasciato per sempre il nostro Maestro Valerio Spinosa… Ciao Vale, vogliamo ricordarti così, con la tua chitarra" - corredato da una fotografia di Valerio mentre suona la chitarra.

Tanti i messaggi di cordoglio: "Eri un grande uomo, un guerriero"

Tanti i messaggi di cordoglio per la sua scomparsa. "Un pugno in pancia, fortissimo… cambia tutto, tutto viene ridimensionato… i concerti, gli eventi, il Natale, tutto… - scrive il presidente della Scuola di musica Niccolò Paganini Fabio Poretti - Non ci sei più, non c’è più un amico, un collega, una persona speciale che troppo presto, veramente troppo presto se ne è andata… Avevamo ancora un sacco di cose da fare tutti insieme... Ciao Vale, fai buon viaggio, ti voglio bene...". "Un grande uomo. Una grande persona. Un guerriero. Onorato di averti conosciuto. Ciao Valerio" è il saluto affidato ai social dal sindaco di San Giorgio su Legnano Claudio Ruggeri.

Seguici sui nostri canali