A Rho

Lite al Club privato: 4 denunce e locale chiuso – LE FOTO

Dopo una lite al "Mango Club" a Rho e i controlli della Polizia di Stato, i poliziotti hanno provveduto alla denuncia di 4 persone e la Questura ha disposto la chiusura del locale.

Lite al Club privato:  4 denunce e locale chiuso – LE FOTO
Rhodense, 10 Luglio 2020 ore 11:43

Lite al Club privato a Rho: dopo i controlli, la Polizia di Stato procede con 4 denunce e la Questura dispone la chiusura del locale.

Lite al Club privato: cos’è successo

All’alba di domenica 5 luglio 2020 la volante del Commissariato di Polizia Rho Pero è intervenuta a Rho in via Federico Borromeo al Club privato “Mango”, locale che fa parte dell’ente nazionale di promozione sociale ENCAP e chiamato “Mango Club” – sala di spettacoli e ballo etnica Albanese. L’intervento era stato necessario, infatti, perché era stata segnalata una lite tra più persone, di cui uno armato di pistola. Giunti sul posto, gli agenti hanno notato un capannello di persone che, alla vista della macchina della Polizia, sono fuggite in tutte le direzioni.

I motivi della rissa

I poliziotti hanno subito raccolto le informazioni sul posto per ricostruire l’accaduto. Stando alle prime informazioni, un avventore era stato redarguito da altri clienti a causa del suo comportamento molesto nei confronti di alcune donne. Situazione che avrebbe così  scatenato una violenta lite sia all’esterno sia all’interno del circolo. Ma non è finita qui, perché l’uomo avrebbe richiesto l’intervento di alcuni amici i quali, giunti sul posto, avrebbero rinvigorito i toni della lite, andando anche ad infrangere una vetrata dell’ingresso del locale. Fatto che ha portato anche a subire alcune ferite ai presenti. Infatti sul posto, gli agenti hanno trovato copiose tracce di sangue e a terra è stato anche raccolto un bossolo che è stato esploso verosimilmente nella concitazione dell’episodio.

Fermate 24 persone

Nella circostanza i poliziotti hanno fermato e controllato circa 24 persone, quasi tutte di etnia dell’est Europa, molte delle quali con precedenti di Polizia: tutte sono state accompagnate al Commissariato di Polizia e sono state sentite per una puntuale ricostruzione dei fatti.

Denunce e controllo dell’attività

Di esse, 4 sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria perché irregolari sul territorio Nazionale. Successivamente sono stati effettuati anche accertamenti sulla corretta conduzione dell’attività, ma gli attuali soci non sono stati in grado di fornire la documentazione richiesta: sono emerse anche delle irregolarità nella compilazione dei registri delle presenze degli avventori.

La chiusura del locale

Gli elementi raccolti e i fatti accertati sono a fondamento del procedimento di urgenza del Questore di Milano nell’emissione dell’ordinanza di cessazione dell’attività del circolo privato “Mango Club”, che è stato notificato ai soci nel pomeriggio di ieri, giovedì 9 luglio 2020. Sulla vicenda sono ancora in corso indagini al fine di consentire la giusta incriminazione degli autori del fatto.

7 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia