Rescaldina

Lions club in aiuto della Casa della carità

I soci hanno donato mascherine, scarpe e vestiti destinati alle persone bisognose assistite dalla struttura legnanese.

Lions club in aiuto della Casa della carità
Legnano e Altomilanese, 03 Luglio 2020 ore 11:24

Il Lions club Rescaldina Sempione chiude l’anno lionistico con un significativo service in favore della Casa della carità della parrocchia Santa Teresa del Bambin Gesù di Legnano.

Lions club Rescaldina Sempione dona mascherine, scarpe e vestiti

Il past governatore del Distretto Lions 108 Ib1 Carlo Massironi, anche in rappresentanza della presidente del club Manuela Cattaneo, e il segretario del club Giampiero Massaiu hanno consegnato per il Club Rescaldina Sempione un consistente numero di mascherine protettive per l’emergenza Covid-19, scarpe e molti capi di abbigliamento, tutti nuovi di fabbrica, destinati agli assistiti che si appoggiano alla Casa della carità onlus e alla mensa che ogni giorno predispone il pranzo per circa 50 persone in stato di bisogno.

Presente Giusi Barilà del Comitato distrettuale New voices

Alla consegna ha partecipato la socia Lions Giusi Barilà anche in qualità di officer del Comitato distrettuale New voices che, istituito a livello internazionale dal Lions clubs international, ha avuto poi diffusione nei multidistretti e nei distretti per promuovere la parità di genere e la diversità  mirando a incrementare il numero di donne, di giovani adulti e di gruppi sottorappresentati nell’associazione lionistica. Le aree di interesse di tali gruppi eterogenei di Lions sono service, membership, leadership e marketing.

Il “grazie” dei coordinatori, dei volontari e del parroco

La delegazione del Lions club Rescaldina Sempione è stata accolta dai coordinatori della Casa della carità onlus Giuseppe Falsitta e Fausto Bosetti che con altri volontari erano già impegnati da inizio mattinata alla preparazione del pranzo del giorno per i numerosi richiedenti. I coordinatori e i volontari hanno espresso i loro ringraziamenti anche per conto del parroco padre Renato Rosso che in diverse occasioni ha partecipato a incontri del club nella sede della Casa della carità.

Sostegno agli ospedali e alla Fondazione Ticino-Olona

“Il Lions club Rescaldina Sempione ha svolto numerose iniziative nell’anno lionistico 2019/2020 sia a favore di organizzazioni di Rescaldina che della zona – ricorda l’associazione – Per l’emergenza Covid-19 ha dato sostegno alla Fondazione degli ospedali di Legnano, Abbiategrasso, Cuggiono, Magenta onlus e alla Fondazione comunitaria Ticino Olona onlus. A livello internazionale, con una consistente donazione a favore di Lcif Lions clubs international foundation con sede in Usa, il club ha acquisito la qualifica di club modello posizionandosi ai primissimi posti tra i Lions club europei. Recentissima è stata inoltre la sponsorizzazione alla costituzione del club satellite Tre laghi nella zona di Lecco che si aggiunge alla sponsorizzazione, avvenuta gli scorsi anni, dei Lions Clucb ad Arcore, Busto Arsizio e Carate Brianza”.

Il nuovo presidente è Gian Claudio Castellani

Il presidente del Club Rescaldina Sempione per l’anno 2020/2021 è il Lions Gian Claudio Castellani al quale l’associazione rivolge “i più sentiti  auguri di buon lavoro a favore delle comunità e delle persone in stato di difficoltà”.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia