Menu
Cerca

L’inchiesta di Silighini in tv a “Non è l’arena”

Il regista di Saronno, ex candidato sindaco, ha parlato del frutto del suo lavoro nel programma di Massimo Giletti.

Saronno, 08 Aprile 2019 ore 15:19

Escort, l’inchiesta del regista saronnese, ex candidato sindaco, Luciano Silighini, è approdato in tv domenica 7 aprile, alle 21 a “Non è l’arena” di Massimo Giletti.

LEGGI ANCHE:

Escort, l’inchiesta di Silighini arriva in televisione

L’inchiesta di Silighini in tv a “Non è l’arena”

Domenica 7 aprile, dalle 21, al programma tv su La7 condotto da Massimo Giletti "Non è l'arena" il regista Luciano Silighini Garagnani ha parlato del lavoro svolto insieme al giornalista Emanuele Flaminio e in stretta comunicazione coi carabinieri di Saronno. Il frutto è un’inchiesta dettagliata sul mondo dello sfruttamento della prostituzione. In studio anche un’attrice di Silighini, coperta in volto, che  ha raccontato ciò che ha visto durante il suo ruolo di infiltrata nella rete di un famoso p.r. Milanese. La ragazza ha spiegato in modo dettagliato come si svolgeva lo sfruttamento della prostituzione di queste modelle che venivano presentate a una fitta rete di clienti facoltosi. Gli ospiti in studio sono rimasti molto colpiti dal racconto delle minacce di morte e di violenza sessuale subite dalla ragazza una volta che si è rifiutata di concedersi al famoso p.r. Nella prossima puntata verrà ripreso l’argomento e svelati altri dettagli dell’inchiesta di Silighini.

LEGGI ANCHE:

Inchiesta sulle escort: coinvolto anche il Saronnese

Quattro esposti

Luciano Silighini ha presentato alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio quattro esposti e la richiesta di indagine sui reati di favoreggiamento della prostituzione anche minorile. Il regista e produttore in più di un anno di lavoro ha portato a termine un’inchiesta giornalistica atta a sventare reati gravi che hanno il territorio saronnese tra i palcoscenici principali.

VAI ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE